Chi siamo, foto 1

Era il 1990 quando Sandro Ciarpella, dopo essersi diplomato nella scuola media superiore in “Elettronica per le Telecomunicazioni” e svolto l’obbliogo del “Servizio di Leva”, iniziò il suo percorso come tecnico specializzato, prima con i Misuratori Fiscali, poi con le macchine per ufficio, per passare poi ai primi centralini e cellulari.
In quegli anni a fare da monopolio c’era la così demominata SIP; nel mondo mobile arrivano i primi e-Tax a 900 Mhz (con i telefoni a spalla per avere un autonomia di batteria) e nel mondo del fisso avevamo linee analogiche a 56k con i mitici telefoni a disco. Per connettersi in rete avevamo bisogno di modem stridenti che impegnavano la linea.

Chi siamo, foto 2

É stato nel 1995 quando decide di intraprendere un percorso imprenditoriale, avviando un’attività di vendita e assistenza insieme ad Andrea Procaccini: la ASSIVAR TELECOMUNICAZIONI, tutt’oggi ancora presente.
I telefoni cellulari si liberano delle batterie supplementari e diventano sempre più maneggevoli. La SIP si trasforma in TIM, Telecom Italia Mobile e nel mondo del fisso i telefoni lasciano la composizione dei numeri in decadico per iniziare quello a toni, facendo nascere i primi telefoni a tastiera.
Le aziende iniziano a credere sempre di più sull’aiuto della gestione aziendale del telefono tramite i sistemi centralizati.

Chi siamo, foto 3

Nel 2000 decidono di cimentarsi anche loro nel mercato libero appena nato e aprono un Negozio OMNITEL. I telefoni passano da GSM, a WAP, da GPRS ad EDGE per arrivare ad una velocità di trasmissione dati no a 470Kbps.
Nella telefonia fissa entrano nel mercato altri gestori e nascono le interfacce di preselezione (CPS). Inizia la sfida contro Telecom con le nuove proposte dei nuovi concorrenti. Tutti vogliono lasciare il monopolio di TIM.
Nasce l’ADSL, dove è possibile far passare nello stesso tempo linea dati e telefono.

Chi siamo, foto 4

É il 2006 l’anno di nascita della Voicecom, quando per strategia aziendale, decisero di separare il mondo commerciale con quello prettamente tecnico e per iniziare un nuovo percorso come Agenzia Vodafone Business, operatore di telefonia inglese che nel frattempo aveva acquisito Omnitel.
Nel mondo del mobile nasce UMTS (3G a 21Mbps), prendono piede i telefoni Business con la tastiera alfanumerica per inviare più facilmente email e SMS come Black Barry.
Nel mondo della telefonia fissa i centralini iniziano ad integrarsi con sistemi ICT come CRM, SP, Mobile ecc.
Nel 2007 nasce il primo iphone di Steve Jobs che cambierà in modo radicale l’utilizzo dello smartphone.

Chi siamo, foto 5

É il 2016 quando la Voicecom si rende conto che ormai, le richieste degli utenti sono sempre più esigenti e importanti. Lavorare con un unico gestore diventa sempre di più impegnativo e complicato e quindi decide di iniziare la collaborazione con una nuova realtà nazionale Multibrand, dove abbraccia tutti gli operatori telefonici fissi e mobili e servizi aziendali.
L‘obbiettivo è di essere sempre più vicini ad ogni fabbisogno del cliente, capaci di progettare una soluzione su misura per ognuno senza distogliersi dal costo finale.
Nel mondo del mobile arriva l’HUMTS o meglio detto 4G o LTE. Nel mondo della telefonia fissa si affacciano sempre di pù i sistemi VOIP (Voice Over IP ), sistemi capace di far passare la voce tramite il protocollo IP, quindi costi bassi e velocità di connettività sempre più performanti.

Chi siamo, foto 6

OGGI

Si va verso il 5G, una connettività che ci permetterà di avere dei servizi sempre più performanti e affidabili. I sistemi telefonici ormai sono integrati tra di loro, terminali unici che sostituiranno pc, notebook, telefoni e cellulari, in grado di svolgere infinite funzioni, tanto che ormai, non possiamo più farne a meno.
Il mondo del Cloud diventerà presente e si andrà alla ricerca di una connettività perfetta, affidabile e sicura. Anche se il nostro paese è in continua evoluzione come infrastruttura, è molto importante vericare ogni volta lo stato delle nostre centrali. Ecco perchè l’aiuto di un Consulente Specializzato svolge un compito molto importante. L’obbiettivo della VoiceCom è proprio quello di poter interagire con gli Utenti, gli Operatori Telefonici, i Reparti Tecnici e se ce n’è bisogno, poter gestire le controversie per far rispettare i diritti di ogni utente.

Il Team Voicevom è sempre a disposizione per una CONSULENZA GRATUITA